I nostri obiettivi e l’organizzzazione

La Dante Alighieri Gesellschaft Freiburg e.V. è un’associazione no-profit dedicata alla promozione della comprensione internazionale. In particolare, questo si realizza attraverso l’approfondimento delle relazioni umane e culturali tra Germania e Italia.

Come parte attiva della rete globale dell’organizzazione madre italiana Società Dante Alighieri, con sede a Roma, ci dedichiamo alla coltivazione della lingua, dell’arte e della cultura italiana, nonché all’amicizia italo-tedesca e allo scambio culturale reciproco nella nostra regione. A tal fine, organizziamo un gran numero di eventi, discorsi, conferenze, mostre, eventi musicali, letture e concorsi d’arte, sia di persona che online. Inoltre, promuoviamo la diffusione e l’approfondimento della conoscenza della lingua italiana a tutti i livelli attraverso la nostra popolare scuola di lingua.

La nostra società è gestita interamente da volontari. Siamo particolarmente lieti di avere un numero crescente di membri attivi che contribuiscono anche al successo delle nostre attività internazionali in una varietà di modi volontari. Diverse istituzioni e aziende condividono i nostri obiettivi e sono in rapporti amichevoli con noi come partner culturali e sponsor e sostengono finanziariamente il nostro lavoro culturale. Poiché siamo riconosciuti come un’organizzazione non-profit, le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Dante Alighieri, di cui portiamo il nome

Dipinto di Giotto di Bondone nella cappella del Palazzo del Bargello a Firenze. Questo è il più antico ritratto di Dante, è stato dipinto prima che lasciasse Firenze per l’esilio intorno al 1301.

Dante Alighieri (* maggio o giugno 1265 a Firenze, † 14 settembre 1321 a Ravenna) è stato un poeta, filosofo e politico italiano. Ha superato il latino fino ad allora dominante con la Divina Commedia, scritta in italiano antico (o toscano), e ha fatto dell’italiano una lingua letteraria. È quindi comunemente considerato come il padre della lingua italiana. Dante è uno dei poeti più famosi della letteratura italiana ed europea. Divenne presto il “Sommo Poeta”, come si può leggere nel titolo del manoscritto adiacente (LALTA COMEDYA DEL SOMMO POETA DANTE, titolo del Codex Altonensis; manoscritto miniato, Italia settentrionale, seconda metà del XIV secolo).

Il Consiglio esecutivo eletto
L’attuale consiglio esecutivo è stato eletto il 19 maggio 2021 per un periodo di due anni ed è stato costituito il 7 giugno 2021. Le elezioni suppletive si sono tenute in occasione dell’Assemblea generale del 13 maggio 2022. Il Comitato esecutivo è attualmente composto dai seguenti membri.

Myrtil Haefs

Presidente (con unico potere di rappresentanza)
Cultura, relazioni pubbliche e scuola di lingue

Membro della Società Dante Alighieri e del suo Consiglio di Amministrazione da diverso tempo, l’ex insegnante d’arte e artista teatrale guida l’associazione con entusiasmo, creatività e determinazione come primo presidente. Myrtil è anche responsabile dei settori della cultura, delle relazioni pubbliche e della scuola di lingue. La sua esperienza di palcoscenico e la sua vasta rete culturale sono di grande utilità per lei e per l’associazione.

Friedrich (Federico) Leeck

Vicepresidente e tesoriere (con unico potere di rappresentanza)
IT, Internet e reti sociali

La sua amicizia quasi permanente con l’Italia, la lingua e la sua gente lo ha portato ad unirsi alla Società Dante Alighieri alcuni anni fa. La sua educazione e molti anni di attività professionale hanno predestinato l’informatico in pensione per il lavoro di tesoriere  e per la sua responsabilità per le procedure IT così come per la presenza della Società nei più diversi media Internet, il che tutto richiede tempo e regole. L’arte è il suo hobby ed è particolarmente appassionato di arti visive.

Birgit Baumann

Membro associato e consulente per la cultura

Membro associato e consulente per la cultura

Ha studiato tedesco, romanistica, filosofia, slavistica e teologia a Magonza e a Milano. Dal 1972 al 2005 Birgit Baumann è stata insegnante in diversi licei, insegnando tedesco, francese, italiano, arti dello spettacolo (co-editore del curriculum) e filosofia. Insegna tedesco come lingua straniera. Ha lavorato come insegnante all’estero (3 anni alla Scuola tedesca di Milano, 9 anni alla Scuola europea di Bruxelles) e come membro della commissione d’esame per il tedesco, il tedesco come lingua straniera e la filosofia presso le Scuole europee. Birgit Baumann è stata moderatrice del “Café philosophique” di Coblenza e ha condotto seminari su letteratura e filosofia.

Dr. Ruth Mader-Koltay

Membro associato e consulente per la cultura

nata nel 1968, ha studiato letteratura italiana, francese e tedesca moderna a Saarbrücken, Friburgo e Bologna. Dal 2000 è docente di italiano alla Società Dante Alighieri di Friburgo. Lavora anche come traduttrice di letteratura italiana contemporanea per la casa editrice nonsolo di Friburgo e come adattatrice di testi per il canale televisivo franco-tedesco arte. Vive a Friburgo, è sposata e ha due figli.

Gli altri membri del consiglio esecutivo:

Roberta Milani-Eder
Paola Nezmeskal-Sarti
Alessandro Spagnuolo
Ursula Wihler

Revisora:

Hannelore Falk

Gli ulteriori dati dell’associazione possono essere presi dall’impronta sottostante.